Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Venerdì 14 dicembre p.v. alle ore 18.30 presso la Sala Convegni del CONI Valle d’Aosta in Corso Lancieri di Aosta, 41/A, si è tenuta la cerimonia di Consegna delle Onorificenze Sportive riferite all'anno 2017.

Le Onorificenze Sportive, ovvero le Stelle al Merito Sportivo, le Palme al Merito Tecnico e le Medaglie al Valore Atletico, sono riconoscimenti che il Comitato Olimpico Nazionale Italiano conferisce a dirigenti, società ed atleti che si sono particolarmente distinti per risultati e impegno e rappresenta un modo concreto per ringraziarli per la loro attività che ha permesso alla Valle d’Aosta di esprimersi al meglio sia in campo agonistico, sia organizzativo.

 La nostra piccola Regione si è infatti sempre distinta in ambito sportivo grazie ai risultati agonistici dei nostri atleti, alla professionalità organizzativa dei dirigenti e alla capacità delle Società sportive, oltre che alle importanti sinergie in essere con la Pubblica Amministrazione.

 

Di seguito l’elenco dei premiati:

Stella d'argento al Merito Sportivo per Società

Sci Club Val d'Ayas

Stella di bronzo al Merito Sportivo per Dirigenti

Carrel Stefano

Pellegrino Piero

Palma di bronzo al Merito Tecnico

 Lugon Damiano

Medaglie di bronzo al Valore Atletico

Belinghieri Sofia

Bosca Giulio Giovanni

Bosca Guglielmo

Brocard Elisa

Busca Alessandro 

Gallina Francesca

Garbella Nicola Luciano Santhya

Medaglie d’argento al Valore Atletico

Brignone Federica

Chevrier Xavier

Medaglie d’oro al Valore Atletico

Eydallin Matteo 

Frau Edoardo 

 

La premiazione è stata preceduta dalla Cerimonia di intitolazione del Palaindoor a Marco Acerbi, atleta valdostano di livello internazionale prematuramente scomparso svoltasi al cospetto delle autorità.